Mulini a vento? No grazie, me li guardo in tv.

 
le-gaffe-in-viaggio-design-and-photo-by-Tiziana-Bergantin-1B
Don Chisciotte combatté contro i mulini a vento e cadde, anche il nostro intrepido gaffeur di oggi li ha sfidati, vediamo come è andata a finire.

Non perderti nemmeno un passaggio dell’intricata storiella, leggi fino in fondo e conta. Quante volte è salito e sceso dalla macchina Alberto?

Il fattaccio succede in Olanda.
Luogo del misfatto: un parcheggio
Protagonista: Alberto
Mulini in Olanda.
Il parcheggio costa 1 euro la prima mezz’ora, dal 31° minuto, e per tutto il resto del giorno, il costo è di 7 euro. Considerato che la mia intenzione era di fermarmi circa 1 ora (totale 7 euro di parcheggio) la mia idea era quella di sfruttare la prima mezz’ora pagando 1 euro, uscire, rientrare e fare un’altra mezz’ora pagando sempre 1 euro.

Il problema è che quando mi sono presentato alla cassa automatica dopo i primi 25 minuti c’era fila e quando ho inserito il biglietto già era stata superata la prima mezz’ora, pertanto invece di pagare 1 euro ho dovuto pagare 7 euro. A quel punto ho dovuto pagare (non avevo altra possibilità perché avevo già l’auto sulla corsia in uscita e non potevo tornare indietro), per poi rientrare nuovamente nel parcheggio, ritirare un nuovo biglietto e rifare la stessa cosa (un’altra mezz’ora per 1 euro)…
le-gaffe-mulini-a-vento?-no-grazie...-design-and-photo-by-Tiziana-Bergantin-1BE
Ma quando sono rientrato, alla sbarra automatica mi è stato riconosciuto il numero di targa (auto appena uscita), la sbarra si è alzata senza consegnarmi il biglietto e anche qui non avevo possibilità di tornare indietro. Una volta entrato nel parcheggio, non essendo più in possesso di un biglietto per pagare alle casse automatiche all’uscita, ho dovuto dire che lo avevo smarrito. Chiedo “il costo è sempre di 7 euro?” risposta “eh no, tiket smarrito, 12 euro”. 
Praticamente un’ora di parcheggio mi è costata 19 euro e mezzo fegato. Furbone!
 
Testo di Alberto
Vignetta di Tiziana
 
 Hai una papera da raccontare? Confessala leggendo qui.



15 pensieri su “Mulini a vento? No grazie, me li guardo in tv.

  1. Pingback: Attenzione (alle dita) si scende. | Partosoloconte

  2. Pingback: Reputazione Made in Italy | Parto solo con te

Se vuoi lascia il tuo commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...