Ricevere tempo in regalo

Dopo una pausa di vacanza passata in Liguria, riprendo il mio viaggio con voi per raccontarvi le mie ultime avventure. In realtà non c’è stata nessuna avventura, ma bensì un’inaspettata e tranquilla sosta temporanea, dal quotidiano. Come dicevo, in un post precedente, non mi aspettavo di trovare il mare d’inverno, affascinante. Veramente pensavo che mi sarei stufata parecchio, e invece…

(Eccovi alcune foto scattate durante il mese scorso)

Durante questo periodo ho potuto apprezzare alcune piccole cose che hanno reso il nostro viaggio molto piacevole. Abituati come siamo, a correre, a preoccupandoci di risolvere mille problemi ogni giorno, ricevere momenti di assoluta rilassatezza ci sembrava un lusso immeritato. La prima cosa apprezzabile è l’assenza di tempo, non ci sono orari da rispettare, ore che scandiscono i ritmi del giorno. Passeggiare in riva al mare, tanto da sentirne il profumo è un ottimo passatempo. Che gusto mangiare un bel pezzo di focaccia (con la polenta) seduti sul piccolo molo. Ricordo con dolcezza anche i momenti di pioggia, mentre gli schizzi inzuppavano i vestiti. E’ stato bello lasciarsi andare a questo insolito torpore. Una pausa molto rilassante e ricca di buone considerazioni.


23 pensieri su “Ricevere tempo in regalo

  1. @ Carolina
    @ Tiziana
    @ Passiflora

    “Mare mare/non ti posso guardare così/
    perché questo vento/ agita anche me.”
    Così disse il poeta. Grazie a voi.

  2. il mare d'inverno è un ALTRO mare, rispetto a quello a cui siamo abituati in alta stagione. E' poesia, è silenzio, è malinconia, è torpore, è incanto davanti al movimento delle onde…Dialoghi con l'infinito senza neppure rendertene conto. Io lo adoro (e te lo dice una che ha vissuto i primi 20 anni della sua vita a Gaeta!) 😀

  3. @ Cari P… Hai ragione sarei rimasta molto volentieri, ma, come tu ben sai, il distacco aiuta sempre a fare ordine dentro di te.

    @ Francesca, amo molto il mondo della fotografia, benvenuta nel mio piccolo mondo. A presto ciao

  4. Ciao,io adoro il mare sia d'estate che d'inverno.Per forza di cose però,lo frequento solo d'estate ed è un vero peccato. Bello il tuo blog,ricambio l'iscrizione molto volentieri.
    Francesca

  5. @ Cara Claudietta sono contenta di sentirti. In effetti mi è servito molto questo spazio-tempo. Un bacio

    @ Ti do il benvenuto caro Massimo, è vero la magia del mare è contagiosa. A presto

  6. @ Cara Sara che piacere ritrovarti, grazie.

    @ Si cara Ila la citazione è proprio quella. Sono in forma pronta per ripartire…ma non subito. Ciao mia cara, ben ritrovata.

  7. Ciao e ben tornata Tiziana, vedendo queste foto e leggendo le tue parole mi torna alla mente una vecchia canzone di Enrico Ruggeri…appunto “Mare d'inverno”…te la ricordi???…io sì, ma del film in bianco e nero descritto nella canzone vedo ben poco, solo tanto sole e luce…
    Sicuramente una buona occasione per rigenerarsi…cosa che non fa mai male!!!
    Ciao cara a presto …

  8. Che bell'aria che si respira tra le tue parole… wow!!
    Bello tutto, foto comprese! La seconda è semplicemente favolosa!!
    Brava!!!
    Ben tornata cara amica!!
    Un bacio!

  9. Cara Tiziana, il mare d'inverno è una magia unica e sublime. Ha una musica d'altri tempi, ha attente sfumature di colori, che avvolgono il cuore e l'anima.
    Buona serata!!!

Se vuoi lascia il tuo commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...