Milano – stazione centrale

Milano, già Milano… Come diceva quella canzone? “Milano ogni volta che mi tocca di venire mi prende allo stomaco, mi fai morire“. A quel tempo, quando uscì la canzone, la trovai molto azzeccata, parole molto vicine al mio modo di vedere. Il grande Lucio Dalla, aveva recitato sensazioni che erano anche mie, sensazioni di una giovane donna alla ricerca di un ideale.
Milano per me oggi, vuol dire andare in centro a fare spese (poche in realtà), vuol dire andare a teatro (non quanto vorrei), vuol dire andare a un concerto (sempre meno), ma soprattutto per me vuol dire viaggiare, vuol dire andare in Centrale, assaporando i momenti che precedono la partenza, perché una volta varcata la soglia di casa per me è già partire. Vuol dire attendere di vedere sul tabellone l’arrivo del binario, che non compare mai. Mescolarsi a tutti quei viaggiatori di cui vorrei tanto sapere le destinazioni, chiacchierare del più e del meno con Piero, nascondendo a fatica l’euforia che precede il momento di salire sulla carrozza. E anche se succede poco, per me andare a Milano vuol dire prendere la valigia e partire.

Milano lontana dal cielo tra la vita e la morte continua il tuo mistero
Parole di Lucio Dalla
Se vuoi ascoltarla

__________________________

28 pensieri su “Milano – stazione centrale

  1. Ciao Tiziana,

    Mi hai ricordato questa bella canzone di Dalla, che avevo un po' dimenticato. Penso di averla sull'unico LP che ho suo, tra l'altro mi piace moltissimo, andrò a riascoltarlo. Anch'io andavo a fare acquisti a Milano, ma sono passati 14 anni dall'ultima volta, non ci sono più tornata. Mi ha sempre un po' impressionato la grandezza della stazione Centrale, o forse nei miei ricordi è più grande di quanto lo sia in realtà.

    Buona serata
    Luisella

  2. bellissimo il tuo raccontare di cosa rappresenta Milano per te…
    soprattutto la Stazione Centrale, oggi molto più bella di una volta.
    io Milano la amo e la odio ma di certo non mi è indifferente.
    un bacione Tiziana!

  3. Lady welcome to my blog. Excuse my bad English I have to trust the translator of google. I saw your blog and have seen wonderful pictures of dream places. I hope to hear soon. Lady talk to you soon, bye. Hugs to you.

  4. Avevo letto che eri lontana da casa mille chilometri e pensavo quasi che fossi a Milano… evidentemente non lo sei. Fammi sapere se vieni ci potremmo incontrare per un caffè. Ciao Chiara.

  5. Un abbraccio a Milano e un pensiero a Lucio che con la sua capacità di trattare emozioni e parole ha toccato ognuno di noi, chi per un verso, chi per un altro. Bacio

  6. Ma sai che io a Milano non ci sono mai stata? Volevo andarci per il mio compleanno, ma poi un imprevisto ha fatto saltare tutto.
    Spero di rifarmi presto!
    Un abbraccio!

  7. Milano ha una delle stazioni più affascinanti che abbia visto in Italia…e tu mi diventi sempre più poetica ultimamente 😉 mi piace, mi piace 🙂

  8. Sono stata a Milano Centrale solo due volte.Comunque preferisco le piccole stazioni. Sono rimasta molto turbata dalla morte del Grande Lucio.
    Ciao Tiziana.

  9. A Milano Centrale io ho corso, corso tanto, proprio per prendere la coincidenza che mi portava ogni volta a Bologna, città dove ho studiato all'università. E' arrivando lì, viaggiando su quei treni, che ho sempre pensato che i treni sono incroci di vite. E lo stesso vale per Milano Centrale. Un pensiero a Lucio Dalla.

  10. Trovo che le stazioni dei treni siano luoghi affascinanti le grandi come le piccole..E mi spiace quando sono trascurate o peggio lasciate andare in rovina.. è un patrimonio che non dovrebbe essere disperso.. Da quella del paese dove vivo ora, ad esempio partirono i solati per la Campagna di Russia, pare che presto verrà chiusa e questo porterà inevitabilmente desolazione. Arrivare a Milano è sempre una grande emozione, lasciare Milano è pensare sto tornando in un luogo più piccolo, ma con l'impronta di un grande luogo 🙂

Se vuoi lascia il tuo commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...