Stramilano 2012

La manifestazione sportiva milanese è composta da tre gare.

La Stramilano dei 50.000
E’ la gara per tutti, non competitiva, la gara più rappresentativa, è quella più affollata. I partecipanti gareggiano con le motivazioni più svariate: c’è l’atleta che partecipa per confrontarsi, che vuole migliorare le sue prestazioni ma c’è anche la famigliola che partecipa con lo spirito di passare una piacevole mattinata tra le vie cittadine. Il percorso è di 10 chilometri.

La Stramilanina

E’ la gara per i più piccoli. Questa non è solo la gara dei mini runner ma anche di chi vuole fare un piccolo percorso della durata di 5 chilometri.

La Stramilano agonistica internazionale Half Marathon
Questo tipo di gara, di alto livello tensivo, è destinata agli atleti più competitivi i quali possono misurarsi con i campioni di fama mondiale. Non è insolito trovare tra i partecipanti anche personaggi dello spettacolo. Il percorso è di 21,097 chilometri.

Per noi, che non abbiamo gareggiato in alcun modo, la 41a edizione della Stramilano è stata un occasione per ritrovare una Milano insolita priva di traffico, una Milano da riscoprire con una passeggiata. Come la tradizione vuole, alle 09.00 viene sparato un colpo di cannone che dà il via alla gara dei 50.000. La fiumana interminabile inizia la sua gara e noi cominciamo la nostra passeggiata.

I partecipanti aspettano il segnale d’inizio.
Ore 09.00 il colpo di cannone da inizio alla gara dei 50.000
Ritrovare il piacere di camminare tra i palazzi di Milano senza traffico
e un piacevole ritorno attraverso i cortili del castello sforzesco.

Ancora un piccolo sforzo e il traguardo è vicino.
L’Arena Civica accoglie l’arrivo dei partecipanti.
Per l’atleta è il momento dello stretching…
 … a noi rimane ancora una passeggiata nel parco.
 Ritorno a casa forse più stanca degli atleti che hanno gareggiato.

__________________________

18 pensieri su “Stramilano 2012

  1. Sarebbe bello riuscire a partecipare a questa gara, ma non ho il fisico…Da poco ho cominciato a correre un po'- più per necessità che per passione, e non posso che ammirare la gente che riesce a fare queste imprese. Comunque, una bella passeggiata a Milano l'avrei fatta pure io! 😀 Buona domenica!

  2. Hai proprio ragione Tiziana, in questo periodo sto' cercando di correre ed allenarmi per 3 volte alla settimana, nella pausa pranzo dall'ufficio. Devo dire che la mia mente funziona molto meglio e lo stress lo lascio in pista mentre corro .-)

  3. Io a confronto sono un bradipo in letargo, figurati. Ci sono quelli che vanno e gareggiano seriamente ma credo che la maggior parte dei partecipanti vadano fondamentalmente per divertirsi. Grazie cara Sabrina troppo gentile.

  4. Che bell'iniziativa!Mi hai fatto ricordare la mia infanzia! Anche nel paesello dove vivevo, al giorno di S.Giuseppe (il patrono del paese) organizzavano una maratona di 7 km. I miei non erano molto sportivi e quindi io ci andavo da solo ma era sempre una grande emozione e mi sono sempre molto divertito:era un'occasione in piu' per conoscere nuovi amichetti!

    Ps: che bella la foto dei palloncini in cielo 🙂

  5. l'ho fatta una volta qualche anno fa ma in modo molto easy….io e lo sport siamo inversamente proporzionali pero' mi ricordo di essermi divertita un sacco! a proposito,foto moto belle!

Se vuoi lascia il tuo commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...