Barcellona. Alloggio, mezzi e sapori.

ALLOGGIO
Il nostro alloggio a Barcellona era un grazioso e comodo appartamento in centro, a pochi passi da Plaza Catalunya. Per arrivarci dovevamo salire una stretta e ripida scala, arrivavo al terzo piano con il fiatone, Piero no! Una volta entrati potevamo godere di tutti i comfort messi a disposizione dai gentili gestori.
° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° 

MEZZI

Per spostarci nella città abbiamo usato la metro, che ho trovato
discretamente pulita, organizzata e tranquilla.
Con un canet da 10 tiket abbiamo girato per 4 giorni.
 

PRELIBATEZZE

Per mangiare c’era l’imbarazzo della scelta.
Cena in appartamento?
Potevamo usufruire dei vari minimarket dislocati ovunque.
Oppure scegliere nei tanti negozi alcune tra le specialità locali.
Il luogo più frequentato è stato sicuramente
il mercato de la Boqueria sulla Rambla.
Le fantasie più colorate esplodono ad ogni passo.
Profumi, aromi, si confondono e si mischiano, stuzzicando l’appetito.
Lì abbiamo trovato molte delizie.

RISTORANTE
Proprio nella via dove Picasso dipinse il suo Les Demoiselles d’Avignon
abbiamo cenato in un caratteristico ristorante della Ciutat Vella.
Serviti da un eccentrico signore che pensa di assomigliare a Dalì,
abbiamo trovato una buona paella, un ottima crema catalana e anche
un simpatico personaggio che ci ha rallegrato la serata con le sue stravaganze.
BonBon


Questo è un delizioso negozio in stile francese, che ho dovuto fotografare.
La cura estetica è molto ricercata.
Contiene una sterminata gamma di specialità golose…da perdersi!

___________________________

46 pensieri su “Barcellona. Alloggio, mezzi e sapori.

  1. riguardando le foto della boqueria mi è venuta nostalgia delle ore trascorse a girarci dentro, a scattar foto e a mangiare quelle macedonie così invitanti…secondo me un solo week end non basta… 😀

  2. Sei proprio brava a fare questi post, perché credimi non è assolutamente facile. Il rischio è quello di parlare tanto e nel tanto si perdono le informazioni utili… Ma non è proprio il tuo caso! 🙂
    Buona serata!

  3. Pupottina* Mia cara sei troppo simpatica!
    Ma un riassunto delle puntate precedenti mi ci voleva. Ora è tutto più chiaro, ora posso partire da un punto zero. L'unico punto che avevo afferrato è che Pupottina sei tu (ovviamente). Tra tutti questi personaggi non riuscivo a districarmi, come fossi arrivata alla 39a puntata di Lost! Ti ringrazio e saluto te, TDF, Testa Fresca e pure Beethoven…eeeh stì ragazzi! Il mercoledì non me li perdo più, sennò devo ricominciare tutto da capo. Un bacio

  4. ciao Tiziana!
    eccomi in tuo aiuto a speigarti TDF che non è un personaggio, ma l'unica mia amica che sa che oltre ad essere una persona reale, nel virtuale sono Pupottina 😉
    Trattando principalmente d'amore il mio blog, ha TDF (cioè “Tipa Da Feste”) come protagonista poiché lei l'amore lo andava a cercare in quei posti che per me erano quelli sbagliati, le discoteche, le feste, ecc… Testa Fresca è il ragazzo di cui lei si è innamorata perdutamente e a cui ha dedicato la sua vita per più di due anni, ma lui, l'abbiamo chiamato così da subito perché Pupottina aveca compreso la sua natura, infatti, non si è mai voluto impegnare seriamente con lei …
    per fortuna, non so in quanti nel blog, attraverso i loro commenti, le hanno fatto la predica milioni di volte ed alla fine ha capito e lo ha lasciato … forse lui l'aveva anche illusa e delusa troppe volte…
    poi ha incontrato Beethoven che ha avuto da subito come obiettivo quello di sposarla … lei era reticente, ma soltanto perché avrebbe voluto sposare Testa Fresca… però alla fine ha accettato… forse TDF è davvero decisa a voltare pagina! speriamo bene …
    spero di essere stata chiara e più o meno sintetica 😉

  5. Costantino* La nostra Italia ha un patrimonio artistico e culturale da fare invidia al mondo intero. Includere qualche meta straniera nei nostri programmi è molto piacevole proprio per i motivi che hai detto. Grazie

  6. Cosa mi perdo a viaggiare soltanto in Italia.
    Grazie per avere presentato una Barcellona diversa dal solito,più”umana”,con i suoi sapori,le sue verdure,le sue abitudini,i suoi personaggi popolari,i suoi gusti,le sue abitudini.

  7. Angela* Cara ma tu cucini anche in vacanza? Hai ragione, la scelta dei cibi al mercato è divertente e conveniente. Un abbraccio.

    Ila* Tesoro io aspetto con gioia ogni tuo post che mi leggo con passione, la passione che ci unisce per il viaggio…e non solo. smak con abbraccio cara amica.

    Adriana* benvenuta a presto

  8. Tizi cara…grazie delle belle parole, quasi mi commuovi!!!…lo sai che sarei venuta volentieri di persona con voi??!!…per la compagnia in prima cosa e per rivedere la città come seconda…mi accontento di essere venuta con voi anche solo “virtualmente” o meglio “spiritualmente”…questa cosa mi onora infinitamente e mi da lo sprint per continuare in quello che con fatica riesco a mandare avanti, ovvero gestire il blog, ma che con grande entusiasmo faccio sempre ogni qualvolta se ne presenti l'occasione…e cioè viaggiare!!! e condividere con gli altri le mie esperienze…non c'è cosa migliore!!!
    Un abbraccio di cuore cara e a presto…

  9. Cara Tiziana, l'idea dell'appartamento è geniale, io ho fatto come te e ti dirò che avere il mercato vicino e fornitissimo, ti permette di sceglierti i prodotti che preferisci senza spendere fortune e mangiare in casa. Brava davvero.
    E quanti ricordi mi hai fatto rivivere con le tue foto e i tuoi consigli.
    Splendida, un bacio.

  10. Ila* come sempre aspettavo un tuo commento, perché è bello condividere qualcosa come un viaggio, rende più uniti. Sai quante volte dicevo a Piero “..uuuh guarda qui Ila c'è stata!” oppure “..ti ricordi che abbiamo visto questo sul blog di Ila?” o ancora …”Eh si me l'aveva detto Ila di prendere questa metro” insomma sei venuta in viaggio con noi anche tu, cara Ila. Ciao cara Buona giornata.

  11. Ciao Tizi…potevo non leggere il tuo post anche se in ritardo??? Certo che no cara!!!
    Intelligentissima l'idea di alloggiare in un appartamento vicino a Placa de Catalunya, io non ho mai adottato questa opzione di solito prenotiamo in hotel…ma questo appartamento scelto da te è veramente delizioso!
    Alla Boqueria io avrei passato le giornate intere…perdersi in tutti quei colori, quei profumi, quelle prelibatezze era una meraviglia…sei d'accordo vero?
    E mi ha molto sorpreso quel bel localino in cui hai cenato con tanto di proprietario simil-Dalì…certo non si può andare a Barcellona senza mangiare paella e crema catalana!!!
    Leggere i tuoi post mi fa tornare alla mente ricordi bellissimi…grazie cara e a presto!!!

  12. Meraviglioso! Io semplicemente adoro questo tipo di mercati, che purtroppo, nelle mie vicinanze non si trovano… o caso mai, quello che c'è non si avvicina neanche lontanamente a come dovrebbero esserci (che tristezza!!!!).
    Di solito quando torno dai miei, a Zagabria, mio marito passa le giornate intere tra le bancarelle dei mercati di frutta e verdura, si fa assaggiare tutti i possibili prodotti che ofrono, e credo di non sbagliare se ti dico che passerebe anche la notte lì, se fosse possibile….

  13. Hai reso benissimo il facino del mercato….mondo variegato e colorato che poò condurti alla frenesia della gente, della fotografia e dell'acquisto…..

  14. Ciao Tiziana sono venuta subito a curiosare dalle tue parti…ma che bel reportage…sembrava proprio di essere lì
    Davvero complimenti 😉
    Visto che qui si sta bene mi unisco alla comitiva,e cercherò di recuperare anche con i post addietro
    A prestissimo

  15. Turista* Davvero Monica? che bello siamo state nello stesso negozio. Vero che è una delizia? Si anche per l'appartamento siamo stati fortunati, i ragazzi che gestivano erano molto gentili, pensa, ci mandavano sms chiedendo se tutto era ok, che gentili. bacio

  16. Marta* benvenuta cara. Guarda fino all'ultimo eravamo indecisi se Barcellona o la capitale. Ma ci siamo ripromessi di vedere anche Madrid, prima o poi. a presto.

  17. Erika* davvero quante cose! ciao cara

    La Francese* purtroppo si, l'ho assaggiato, non sono riuscita a finirlo. Benvenuta cara.

    Vittoria* E' una città che si visita molto bene. un bacio

    Pupottina* ops sorry… Un abbraccio a te e grazie cara

  18. l'alloggio è davvero un incanto!!!
    le prelibatesse, i bon bon, il ristorante… mi hanno fatto venire un appetito!!!!

    un abbraccio e buon inizio settimana ^______________^

  19. Francesca* io l'ho scoperta solo quest'anno e ne sono rimasta colpita. Grazie cara buona domenica a te.

    Sabrina* dai…dai prepara i bagagli. Grazie cara

    Debora* Non sarei più uscita da quel negozio! a presto

  20. Mamma mia che belle tutte queste cose! Io adoro fotografare ai mercatini, sono pieni di colori e sono ricordi bellissimi!!
    Mi piace l'alloggio, è molto moderno!
    E poi i dolcetti… da impazzire!! 🙂

  21. bellissima Barcellona … mi è rimasta nel cuore, sarà perchè amo la Spagna e il giorno in cui non mi troverò più bene qua, penso che il paese che scieglierei per intraprendere una nuova vita è proprio questo. A Barcellona ci sono stata in una gita alle superiori anni fa, è passato veramente tanto tempo … sono sicura che un giorno ci tornerò 🙂
    buona domenica

Se vuoi lascia il tuo commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...