I sapori dei miei viaggi.

Il senso dei miei viaggi
Eccoci arrivati al consueto appuntamento mensile con il Senso dei miei Viaggi.
Monica, che come sempre ci sprona a rovistare tra le nostre foto con uno scopo ben preciso, questa volta vuole stuzzicare i nostri palati ricordando i cibi che hanno caratterizzato i nostri viaggi, non posso rifiutare, mi sta invitando a nozze! Questo post lo dedico interamente ad una città e in particolare al mercato più famoso di Barcellona e di tutta la Spagna…
Addentrarsi nel mondo colorato della Boqueria è come immergersi in un mare di fragranze in un viaggio tra i sapori e gli aromi dei prodotti tipici del nostro mediterraneo. Il “fare la spesa” nello storico mercato aggiunge un pizzico di magia alla cucina perché la varietà delle materie prime in esposizione è così vasta da far attizzare la fantasia alla più scialba delle cuoche. Vi consiglio di rimanere oltre il tempo limitato alla spesa, per vivere in pieno le attività dei venditori tra las Paradas del mercato, noi abbiamo intrapreso una conversazione con una simpatica venditrice di frutta secca, scoprendo che la Spagna è uno dei maggiori produttori di fichi secchi in Europa. Inoltre, tra le invitanti offerte, potrete gustarvi sul posto alcune delle numerose specialità cucinate al momento. Ma la cosa migliore è passeggiare tra le bancarelle per scoprire prodotti insoliti e curiosi, ed è bello guardare come i rivenditori riescano a valorizzare la propria mercanzia attraverso le coreografiche messinscena.
Le mie tre foto.
 Sottobosco: alcune varietà di funghi a me sconosciuti.

Frutta fresca, essiccata, disidratata, candita, frullata,

a dischetti, a strisce, a tocchetti, a quadratini.
Un’esplosione di profumi e di colori.
Quantità di prodotti freschi arrivano ogni giorno sulle bancarelle del mercato per essere venduti, come queste uova: Ous (in catalano). Sapete già che quando sono in vacanza preferisco non rinunciare al comfort di un appartamento e alla sera, quando si rientra, è un vero lusso poter cenare con i prodotti acquistati in Boqueria. Alcuni hanno un sapore famigliare, altri sono una vera scoperta.

E se mangiare è uno dei grandi piaceri della vita, come dare torto a questa affermazione… mi calza a pennello.

_________________________

31 pensieri su “I sapori dei miei viaggi.

  1. Pingback: Cosa compro in viaggio. | Partosoloconte

  2. Pingback: L’architettura dei miei viaggi. | Partosoloconte

  3. Pingback: Gli animali dei miei viaggi. | Partosoloconte

  4. Ho adorato questo posto e ho adorato Barcellona ancor di più quando l'ho lasciata. Averci vissuto per 9 mesi ed aver trovato lì l'amore la rende ancor più importante nel mio cuore….e fa pure rima 🙂

  5. ricordo bene le sensazioni provate nel mercato: un tripudio di colori e odori ovunque! Non ho saputo resistere alla macedonia: è stato il mio primo contatto con il cibo cittadino 😀 un abbraccio Tizi!

  6. Ma tu pensa che quando sono stata a barcellona purtroppo non ho potuto visitare quel mercato per tutta una serie di ragioni che non sto qui a spiegarti. A giudicare dalle tue foto mi sono persa veramente una bellissima cosa! Complimenti a te per la selezione che hai fatto: sono bellissime tutte e 3 ma la foto dei funghi, così strani e mai visti prima, mi ha proprio conquistata!
    bacioni, buona serata e grazie di essere passata da me

  7. A Barcellona ci sono stata una volta sola, 20 anni fa, ma questo mercato lo ricordo benissimo anch'io e ti ringrazio per quest'ondata speziata di nostalgia che hai fatto arrivare sul nostro gran buffet …

  8. Io sono stata a Barcellona l'ultima volta 20 anni… a chi mi chiede di Barcellona la prima cosa che mi viene in mente di parlare dopo il Parc Guell (per cui ho proprio l'adorazione) è la boqueria… anche io ero rimasta affascinata dall'ordine, dai colori, dai profumi ed è da quella volta che mi è presa la fissa dello street food e di frequentare i mercati…
    La mia Topo ha detto che è arrivato anche il suo momento di andare “in quel posto lì” speriamo presto!!!

  9. Anch'io ricordo con piacere la meticolosità, l'ordine con cui i venditori di questo splendido mercato espongono i loro prodotti. Ero stata colpita dai banchi della frutta e quelli del pesce.Quanti colori e che profumi!
    Serena giornata, cara Tiziana.

  10. Ciao Tiziana, che bel post colorato e profumato, rende benissimo l'idea del viaggio. Questo mercato deve essere una vera e propria esperienza piena di vita. Le fotografie sono bellissime, mi piace particolarmente quella delle uova.
    Ciao, buona serata e a presto.
    Antonella

Se vuoi lascia il tuo commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...